Fotografare con lo smartphone o con la Reflex

April 22, 2016

In questo articolo volevo parlare di quali sono i vantaggi e gli svantaggi di usare lo smartphone per scattare foto rispetto l’utilizzo di una fotocamera Reflex. Dalle presentazioni degli ultimi modelli di smartphone si nota come le aziende produttrici provino sempre di più a migliorare la qualità della fotocamera dei propri smartphone, nel farlo spesso lavorano con grandi marchi della fotografia come Zeiss o addirittura, nel caso di Huawei P9 , Leica.

Non è più difficile fare belle foto con il proprio smartphone ma la qualità delle foto scattate con una Reflex risulta sempre maggiore, con una migliore definizione dei colori, un migliore effetto sfuocato ( che negli smartphone è spesso creato con una postproduzione della foto), e soprattutto risultati migliori in caso di scarsa luce dovuti alla maggiore dimensione del sensore.

È però vero che le differenze tendono sempre di più a diminuire tanto che a farne la spesa è stato il mercato delle fotocamere compatte di fascia medio/bassa. Ora sono le fotocamere che rincorrono gli smartphone includendo GPS e WiFi per geolocalizzare le foto e poterle condividere subito sui socialnetwork.

Portabilità

Il vantaggio principale dello smartphone è che è sempre con noi, ad oggi dimenticare lo smartphone a casa è come dimenticare di mettersi le scarpe prima di uscire. Pesa poco, siamo sui 200 grammi, anche se con l’utilizzo di cover di vario tipo il peso aumenta non raggiunge mai quello di una Reflex. La mia Pentax K-5 con ottica 17-50 supera il kilo e mezzo, oltre a questo ha delle dimensioni generose che mi obbligano a portarla in una borsa dedicata o appesa al collo, anche se quest’ultima opzione dopo varie ore diventa fastidiosa a causa appunto del peso.

Il costo

C’è poi il problema del costo, per quanto costi un cellulare il suo costo è quasi sempre inferiore a quello di una reflex, inoltre lo smartphone oltre alle foto fa mille altre cose, come telefonare, mandare mail, ecc…. Al costo della reflex vanno aggiunti poi sempre quello delle ottiche e dei vari accessori, senza contare che per fare davvero delle belle foto c’è bisogno anche di un po’ di studio.

In conclusione per un uso amatoriale i vantaggi di uno smartphone sono di granlunga maggiori rispetto i suoi svantaggi nei confronti di una Reflex. Se però non si vuole scendere a compromessi allora la soluzione è optare per una Reflex o magari una mirrorless come le Sony alpha che hanno tutti i vantaggi di una Reflex ma un corpo più piccolo e meno pesante.