Xiaomi Smartband 1S

November 09, 2015

Oggi Xiaomi ha presentato l'evoluzione della sua smartband.

Come la versione precedente può:

  • Monitorare il sonno;
  • Contare i passi;

La nuova versione è però in grado di monitorare il battito cardiaco mantenendo però un costo molto contenuto: 15$. Il Mi Band, ha reso Xiaomi il secondo maggior produttore di wearable al mondo dopo Fitbit, prima che Apple facesso uscire in commercio l'Apple Watch. La smartband funzionerà sia con iPhone che con Android.

La caratteristica principale è ancora il prezzo, che l'azienda è riuscita a mantenere sui 15$, mentre il prezzo della versione precedente scenderà a circa 11$. Il dispositivo sarà in vendita per il momento esclusivamente per il mercato cinese a partire dall' 11 Novembre. Il dispositivo usa un sensore PPG (photoplethysmography) light-based per misurare i battiti cardiaci. L'azienda informa inoltre che il materiale di cui è costituita la smartband è più resistente. Per la durata dell'autonomia si parla di circa 20 giorni, il dispositivo sarà resistente all'acqua ed alla polvere.

La maggior parte degli smartwatch oggi offrono la possibilità di monitorare il proprio battito cardiaco ma Xiaomi è l'unica ad offrire un prodotto del genere ad un prezzo così basso.