Mac OSX 10.11 El Capitan

September 30, 2015

Oggi è il giorno della distribuzione pubblica del nuovo sistema operativo Apple Mac OSX 10.11 "El Capitan". Il nome viene da una montagna presente all'interno del parco Yosemite in California.

Il nuovo sistema operativo porta vari miglioramenti rispetto la versione precedente, in particolare riguardo l'aumento delle performance e della sicurezza. Sono stati corretti vari bug ed è in generale migliorata l'esperienza utente.

È stata integrata la funzionalità Split view presente anche in iOS9 (il sistema operativo degli smartphone e tablet Apple), è stato riproggettato il mission controll, la feature per mostrare tutte le schede aperte sul computer.

Una funzionalità simpatica riguarda il cursore del mouse, se non si capisce dov'è basterà muovere velocemente il mouse (o il dito sul trackpad) per ingrandirlo.

Spotlight non funzionerà solo per effettuare delle richerche ma mostrerà anche risultati complessi come ad esempio i risultati delle partite (un po' come fa google).

Mail e Mappe sono state riproggettate, ora sono più simili alle versioni mobile. E safari include nuove features come quella di impostare che da una pagina web non debbano provenire suoni.

La differenza maggiore dovrebbe però riguardare il miglioramento di performance grafiche sui dispositivi più vecchi, un po' come fatto per iOS9 Apple si è concentrata sull'adeguamento del nuovo dispositivo su device più datati.